L’Its ‘porta’ gli studenti del territorio in azienda

Com’è fatta un’azienda? Come funziona? Quale filosofia adotta e come garantisce la qualità dei prodotti e dell’ambiente di lavoro per gli operatori? Quali competenze richiede e qual è il contributo allo sviluppo socio-economico del territorio?

A questi interrogativi e a molti altri hanno potuto dare una risposta gli studenti di molti istituti tecnici del comprensorio che, attraverso la Fondazione Its – Sistema Meccanica di Lanciano, hanno potuto partecipare agli “Incontri con le aziende”, visitando alcune tra le più importanti realtà imprenditoriali e produttive del territorio.

Perché ve lo racconto? Perché, come molti di voi sanno, le attività formative e di orientamento dell’Its rappresentano una delle direttrici del Polo Innovazione Automotive che, attraverso lo Iam (Innovazione Automotive Meccanica) fa anche parte della Fondazione Its.

Dell’Its vi ho parlato in molti altri post (QUI tutti gli articoli), spiegandovi che l’attività non riguarda soltanto i corsi di specializzazione post diploma, ma anche attività di orientamento generale rivolto agli allievi delle scuole tecniche del territorio, ideate per mettere a sistema nel breve periodo e favorire la collaborazione fra scuole tecniche ed imprese.

E proprio a questo risponde l’iniziativa che vi racconto oggi, chiamata appunto “Incontro con l’azienda”, pensata per aumentare la consapevolezza e l’informazione dei giovani, per orientarli e valorizzarne le vocazioni professionali, favorendo la lotta alla dispersione, e per far conoscere loro le aziende del territorio e le produzioni al fine di rafforzare anche la percezione del ruolo sociale svolto dall’impresa.

L’ultima scuola coinvolta in ordine di tempo è stato l’IIS Pomilio di Chieti, i cui studenti hanno avuto l’opportunità di incontrare e confrontarsi con tecnici ed operatori della Selmec di Chieti, specializzata nella produzione di linee e macchine automatiche di montaggio e lavorazione, banchi attrezzati e macchine speciali, sistemi di supervisione e analisi di processo, retrofit e sistemi robotizzati.

Incontri con l'Azienda - Selmec 3

La visita degli studenti alla Selmec

Guidati dal collaboratore del responsabile dell’ufficio commerciale/marketing Cornacchia, e dalla responsabile dell’ufficio Qualità e Sicurezza Porfilio, gli studenti, accompagnati dagli insegnanti, hanno avuto modo di conoscere l’azienda attraverso la sua mission, la produzione, i mercati. Hanno poi incontrato i diversi responsabili di reparto i quali hanno illustrato loro come viene organizzato e svolto il lavoro di produzione e l’utilizzo di macchinari. Infine, c’è stato un briefing con il responsabile R&D (Ricerca e sviluppo) per porre domande e approfondire aspetti visti durante la visita.

Incontri con l'Azienda - Selmec 6

Un altro momento della visita alla Selmec

Qualche settimana fa, era stata invece la volta degli studenti dell’ITIS “Mattei” di Vasto, accompagnati dai loro docenti, che hanno potuto visitare gli impianti produttivi della Pilkinghton Italia S.p.A Gruppo Nippon Sheet Glass di San Salvo (Ch).

Pilkington San Salvo produce una vasta gamma di prodotti per il mercato Europeo dell’Auto: parabrezza, vetrature laterali e lunotti e forniscono – direttamente o attraverso le altre aziende del Gruppo – i maggiori costruttori di auto nei loro siti di assemblaggio in Europa e nel mondo.

Gli studenti che hanno visitato la Pilkington di San Salvo

Gli studenti che hanno visitato la Pilkington di San Salvo

I ragazzi sono stati  accolti da Patrizia Mascetra, responsabile comunicazione, ed introdotti, con l’ausilio di audiovisivi, alle peculiarità del sito produttivo di San Salvo. Dopo essere stati istruiti da Marco Pezzuto dell’Health and Safety su norme comportamentali di sicurezza, il gruppo è stato accompagnato insieme ad Antonio Spatocco del Core Team Growth XP, agli impianti di Float, dove hanno potuto assistere alla produzione del vetro partendo da sabbia di silice e hanno visitato il Plant Laminati, dove si realizzano i parabrezza delle più importanti case auto (Audi, VW, Mercedes, BMW, Nissan, Reanult, Peugeot, ecc.). Successivamente hanno visitato il  Plant Temperati, dove si realizzano i vetri laterali per le principali case automobilistiche del mondo.

Gli studenti hanno avuto modo di approfondire, oltre gli aspetti produttivi, anche quelli legati all’organizzazione aziendale, all’importanza e al ruolo rivestiti.

Un altro gruppo di studenti, dell’IIS “Pomilio” di Chieti, con i loro docenti hanno invece visitato l’azienda Vision Device di Torrevecchia Teatina (Ch), leader nella progettazione e realizzazione di sistemi dedicati di Controllo Qualità e Automazione Industriale per visione artificiale e la ICC di Ripa Teatina (Ch) azienda produttrice di imballaggi cellulosici a nido d’ape. Sono stati accolti rispettivamente da Paolo Raschiatore, amministratore di Vision Device e da Antonio Di Lizio della Icc.

Gli studenti hanno avuto modo di incontrare i tecnici e gli stessi imprenditori per poter “toccare con mano” le linee di produzione e i livelli di organizzazione e controllo degli impianti produttivi. L’attività ha consentito di approfondire anche  tematiche legate all’organizzazione e all’approccio aziendale, alle esigenze in termini di risorse umane, alla progettualità e all’innovazione e all’attenzione per quanto riguarda la sicurezza del lavoro e le procedure messe in atto per il rispetto ambientale, aspetti imprescindibili per le aziende.

Altro istituto coinvolto è stato l’IIS De Giorgio-Da Vinci di Lanciano con la visita a due importanti realtà della Val di Sangro ad Atessa: HONDA ITALIA e SAN MARCO Industria Costruzioni Meccaniche. 

Incontro con l'Azienda alla Honda

Incontro con l’Azienda alla Honda

Guidati attraverso gli impianti produttivi da Antonio Ferrante del Dipartimento Human Resource di HONDA e da Francesco Vacca, responsabile di qualità della SAN MARCO, i ragazzi hanno potuto  “toccare con mano” linee di produzione, robot a lavoro, impianti di cataforesi ed incontrare operatori, il tutto sottolineando l’importanza della sicurezza sul posto di lavoro, il rispetto dell’ambiente e degli standard di qualità di processo e di prodotto ed il loro monitoraggio continuo (lean production).

 

LE IMMAGINI DELLE VISITE DEGLI STUDENTI ALLE AZIENDE DEL TERRITORIO

Le attività sono realizzate nell’ambito di ”Progetto speciale Scuole speciali di tecnologia – Percorsi ITS P.O. FSE ABRUZZO 2007-2013 Piano Operativo 2012-2013, Asse 4 Capitale Umano”Titolo progetto: Percorso formativo ITS e attività a supporto”. Si ringraziano le aziende visitate per la collaborazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>